Se non sei ancora registrato al sito Valsir compila il form con i tuoi dati ed ottieni l'accesso gratuito all'area download. Da qui potrai scaricare i nostri listini e la documentazione tecnica, avrai inoltre la possibilità di ricevere la newsletter periodica: il modo migliore per restare aggiornato sulle ultime novità del mondo Valsir.

Hai dimenticato la password?

Valsir S.p.a
Sistemi di scarico
e conduzione,
riscaldamento e
raffrescamento a pavimento e cassette di risciacquo

Importanza della MEP clash detection in edifici multipiano adibiti a hotel

Per gli edifici destinati ad attività alberghiera è indispensabile adottare misure che migliorino il comfort e l’esperienza degli ospiti, interrompendo il tremendo spreco di energia e di acqua che si verifica in queste strutture a causa di scelte di progettazione inefficienti.

MEP clash detection per la risoluzione di errori progettuali

Le piattaforme BIM (Building Information Modeling), come Revit o altri programmi parametrici di progettazione integrata, consentono di convalidare i progetti MEP ed eseguirne il rilevamento automatico delle interferenze. In fase di progettazione, è possibile avvalersi anche di strumenti di integrazione BIM, come Navisworks e Solibri, per controllare le interferenze ed eseguire analisi più sofisticate, risolvendo gli errori di progettazione nel caso in cui gli oggetti occupino lo stesso spazio (hard clash) o siano troppo vicini (soft clash) tra loro. Un’interferenza tra due oggetti, ad esempio, potrebbe essere causata da un tubo dell’acqua che attraversa una parete o che si sovrappone ad un condotto dell’aerazione, oppure da un tubo dell’impianto antincendio che va in conflitto con le strutture. Nella progettazione BIM la funzione MEP clash detection offre all’appaltatore MEP il vantaggio di minimizzare gli errori progettuali, senza sprecare materiale o ore di lavoro.

I vantaggi di sistemi MEP efficienti per il funzionamento di un hotel

L’impegno verso un approccio etico e sostenibile del costruire - che tuteli l’ambiente in cui viviamo e che tenga conto delle sue necessità - è alla base del processo di progettazione, così come di quello di realizzazione dell’edificio multipiano. Questa considerazione è valida per la progettazione e costruzione di un immobile nuovo, ma anche per la ristrutturazione di un palazzo già esistente. Ogni progettista e ogni appaltatore sa che le implicazioni di un approccio etico del costruire vanno oltre semplici modifiche superficiali. Grazie ad un maggior controllo dei costi e alla diminuzione degli errori e delle correzioni in cantiere si producono risparmi concreti.

 

iconsiam hotel bangkok
Foto: Iconsiam complesso Super lusso, il più alto a Bangkok

 

Per chi progetta e costruisce per il settore dell’hospitality, il ruolo assunto dai sistemi meccanici, elettrici e idraulici (MEP) efficienti è fondamentale e non può assolutamente essere trascurato. Il funzionamento degli edifici del settore alberghiero è infatti reso possibile da sistemi MEP estremamente complessi: impianti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento (HVAC), approvvigionamento e fornitura idrica, uso dell’acqua e il suo spreco, impianti antincendio, e decine e decine di cavi e tubi che si collegano e intrecciano tra loro nella struttura dell’edificio, e la maggior parte di essi deve essere facilmente ispezionabile per consentire manutenzioni e riparazioni, soprattutto, di impianti elettrici ed idraulici.

I ricavi di molti brand alberghieri di lusso dipendono dal tasso di occupazione (occupancy rate) delle loro proprietà da 500-600 camere distribuite su 50 piani. La soddisfazione degli ospiti è uno dei fattori più importanti e che più contribuiscono a mantenere elevato il tasso di occupazione delle camere, favorendo la crescita dei ricavi. Questo è un aspetto cruciale per un edificio multipiano adibito ad attività alberghiera e, in questo senso, un sistema MEP efficiente può diventare una condizione imprescindibile in grado di fare la differenza. Un sistema MEP, infatti, può avere un forte impatto sul livello di comfort e benessere percepito dagli ospiti e, di conseguenza, sui tassi di occupazione delle camere.

Una considerevole parte del budget destinato per la realizzazione di nuove costruzioni o per la ristrutturazione di un edificio spesso serve per coprire sprechi e inefficienze che si determinano in fase di progettazione. Committente, appaltatore MEP e progettista MEP possono risparmiare budget e minimizzare gli errori progettuali, utilizzando in anticipo il workflow BIM nei loro progetti di hotel.

Mercoledì, 26 Luglio 2017

Social: