Se non sei ancora registrato al sito Valsir compila il form con i tuoi dati ed ottieni l'accesso gratuito all'area download. Da qui potrai scaricare i nostri listini e la documentazione tecnica, avrai inoltre la possibilità di ricevere la newsletter periodica: il modo migliore per restare aggiornato sulle ultime novità del mondo Valsir.

Hai dimenticato la password?

Valsir S.p.a
Sistemi di scarico
e conduzione,
riscaldamento e
raffrescamento a pavimento e cassette di risciacquo

logo-connext

Collare di derivazione per sistemi multistrato.

connex-t

Le soluzioni adottate sono state studiate per ridurre al minimo il margine di errore e facilitare al massimo l’installazione: su tubazioni già esistenti non è sempre facile intervenire sia per la posizione in cui si opera che per gli spazi, molto spesso ridotti, in cui si deve operare.

Connex-T è una vera e propria rivoluzione nell’installazione dei sistemi multistrato.

Sviluppato da Valsir per realizzare derivazioni su tubazioni multistrato nuove o esistenti di grosso diametro, riduce sensibilmente il tempo di posa e i costi di installazione e favorisce gli interventi di manutenzione.

Il particolare profilo di innesto sulla tubazione è stato progettato e ingegnerizzato per ridurre al minimo le perdite di carico.

Testato in accordo ai più severi standard internazionali sui sistemi multistrato e sottoposto ai più severi test qualitativi in Valsir, Connex-T ha una durabilità garantita di almeno 50 anni nel pieno rispetto delle normative; in questo periodo ne è consentito l’impiego a pressioni di 10 bar e a temperature fino a 95°C.


Le caratteristiche del collare Connex-T

Facilità e rapidità di installazione

in ogni situazione su tubazioni già installate.

Installabile su su tubazioni multistrato già installate

su tubazioni multistrato Valsir già installate, Connex-T permette di realizzare una derivazione con una sensibile riduzione di costi legati sia al materiale utilizzato che alla manodopera. Con i sistemi tradizionali per realizzare una derivazione si deve tagliare una porzione di tubo piuttosto lunga e inserire 2 raccordi. Connex-T può essere installato senza dover tagliare il tubo e senza installare ulteriori raccordi.

Corpo in tecnopolimero

con eccezionali caratteristiche di resistenza meccanica.

connext-detail

Blocco sfilamento delle viti

fori di passaggio delle viti di chiusura con speciali profili che ne evitano lo sfilamento durante la posa.

50 anni di durata

durabilità garantita 50 anni; con l’impiego a pressioni di 10 bar e temperature fino a 95°C.

Perdite di carico ridotte

perdite di carico estremamente ridotte rispetto a un raccordo a T tradizionale. Connex-T non riduce il passaggio nella tubazione e lo speciale profilo dell’inserto riduce al minimo le perdite di carico.

Controdadi integrati

all’interno del semiguscio posteriore per semplificare la chiusura delle viti. La sede dove sono inseriti è studiata per evitare lo sfilamento delle viti durante la posa e garantire una coppia di serraggio più elevata.

Test qualità

testato in accordo alle più severe normative internazionali sui sistemi multistrato (DVGW W542, DVGW W534, EN ISO 21003 -2 -3 e -5).

Ghiera di bloccaggio dell’inserto filettato

dotata di sistema di fine corsa che evita il generarsi di forze di serraggio troppo elevate che potrebbero danneggiare la tubazione multistrato.

Agganci di bloccaggio laterali

gli agganci posti sui lati per il bloccaggio delle due parti evitano che i due pezzi si sgancino durante la posa, cadendo a terra durante la fase di installazione.

Ampia gamma di diametri

da Ø 50 mm a Ø 90 mm con derivazione disponibili da 1/2” fino ad 1”.

Materiali atossici

Il sistema è composto da materiali completamente atossici e certificati per il trasporto di fluidi alimentari e acqua potabile.

Ecosostenibilità pexal

Materiali riciclabili

Il sistema Connex-T è prodotto con materiali completamente riciclabili che a fine vita possono essere avviati a recupero. I processi di produzione impiegati sono energeticamente efficienti e a ridotto impatto. Valsir fa propri i principi Green Building, in un’ottica di rispetto dell’ambiente e di conservazione delle risorse.

Installa Connex-T in 6 passaggi

 

Fase 1

Utilizzare il foro di centraggio posizionato nel semiguscio posteriore per realizzare il foro guida (utilizzare punta Ø 6 mm per metallo).

 

Fase 2

Realizzare il foro con l’apposita fresa a tazza servendosi del foro di centraggio come guida per la punta della fresa. Durante la fase di foratura mantenere il trapano perpendicolare all’asse del tubo.

 

Fase 3

Togliere eventuali bave di fresatura e spigoli vivi all’interno del foro utilizzando la carta abrasiva di tipo fine in dotazione. Pulire il foro in modo da eliminare eventuali residui sul bordo e all’interno del tubo.

 

Fase 4

Inserire l’inserto filettato e il semiguscio anteriore all’interno del foro, posizionandolo sopra il tubo. Avvitare a mano la ghiera di bloccaggio in modo da fissare il semiguscio al tubo.

 

Fase 5

Posizionare il semiguscio posteriore e bloccarlo a quello anteriore mediante gli appositi ganci di fissaggio, in questo modo le due parti resteranno agganciate al tubo. Serrare poi utilizzando le viti in dotazione con chiave a tubo Ø 6 mm o mediante avvitatore/cacciavite.

 

Fase 6

Serrare completamente la ghiera di bloccaggio sull’inserto filettato fino al raggiungimento del fine corsa.


I dettagli che fanno la differenza

Nel Connex-T sono state introdotte una serie di soluzioni innovative studiate al fine di ridurre i tempi di installazione ed eliminare i margini di errore

in modo da agevolare l’installatore che spesso deve operare in spazi stretti.

 

Ghiera di bloccaggio con fine corsa

La ghiera di bloccaggio dell’inserto filettato è stata pensata per un’installazione facile e sicura. È dotata di un sistema di fine corsa che evita forze di serraggio troppo elevate che potrebbero danneggiare la tubazione multistrato.



 

Sistema di bloccaggio dei semigusci

Speciali agganci posti sui semigusci permettono di bloccare le due parti del Connex-T prima del bloccaggio finale con le viti di chiusura, evitando che i due pezzi si sgancino cadendo a terra.

 

 

Sistema anti sfilamento delle viti

Nei fori di passaggio delle viti di chiusura sono stati realizzati speciali profili che evitano lo sfilamento durante la posa. La testa della vite permette di utilizzare sia chiave a tubo sia avvitatore/cacciavite per il serraggio.

  

 

Controdadi integrati

All’interno del semiguscio posteriore sono integrati dei controdadi che garantiscono un miglior serraggio delle viti di chiusura.
La sede dove sono inseriti è studiata per evitarne lo sfilamento durante la posa e garantire una coppia di serraggio più elevata.

 


Dimensioni e derivazioni

PEXAL Ø TUBO Ø USCITA
50 1/2"M
63 3/4"M
75 3/4"M
75 1"M
90 1"M

PEXAL

Il sistema multistrato d’eccellenza.

Resistenza alla corrosioneOttima flessibilitàEccellente isolamento acusticoPerdite di carico ridotteGarantito 50 anniGamma completaBarriera a luce ed ossigenoMateriali atossiciDilatazione termica limitataIdeale per zone sismicheLeggerezzaAmpia gamma di diametri

Scopri di più...


Supporto

Valsir in grado è di offrire un supporto completo alla progettazione e in cantiere, grazie a un ufficio tecnico di alto livello composto da un team di ingegneri con esperienza internazionale, capace di rispondere a qualunque esigenza impiantistica.

Scopri di più

Software Silvestro

Silvestro è il software creato da Valsir per aiutare i progettisti nella realizzazione di impianti sanitari, di scarico e di adduzione idrica. Grazie alla sua semplicità di utilizzo permette di adottare facilmente per ogni progetto i prodotti Valsir a disposizione

Scopri di più