Se non sei ancora registrato al sito Valsir compila il form con i tuoi dati ed ottieni l'accesso gratuito all'area download. Da qui potrai scaricare i nostri listini e la documentazione tecnica, avrai inoltre la possibilità di ricevere la newsletter periodica: il modo migliore per restare aggiornato sulle ultime novità del mondo Valsir.

Hai dimenticato la password?

Valsir S.p.a
Sistemi di scarico
e conduzione,
riscaldamento e
raffrescamento a pavimento e cassette di risciacquo

logo-rainplus

Funzionamento

Rainplus® è definito sistema di drenaggio sifonico delle acque meteoriche poiché si basa sul principio del “sifone”. Il “sifone” consiste in un tubo a forma di U rovesciata usato per travasare un liquido da un recipiente a un altro posto a un livello più basso. Quando il tubo è pieno, il liquido situato nel tratto più lungo tende a scendere a causa del suo peso aspirando il liquido contenuto nel tratto più corto, caratterizzato ovviamente da un peso inferiore.

funzionamento

Questo processo può essere innescato solo quando il tubo è completamente pieno e continua fino al raggiungimento dell’equilibrio fra i due recipienti, che si può ottenere quando entrambi i recipienti raggiungono lo stesso livello, oppure quando il livello del contenitore più alto non scende al di sotto della sezione di ingresso del tubo.

La forza motrice che genera questo effetto è dovuta alla differenza tra i livelli dei due recipienti: più elevata è la differenza tra i livelli, maggiore è la forza motrice e di conseguenza anche la velocità del flusso nel tubo.

Le prestazioni del sistema di drenaggio sifonico Rainplus® sono quindi decisamente superiori rispetto a un sistema di drenaggio convenzionale in cui la forza motrice è data esclusivamente dall’altezza d’acqua accumulata sul tetto. Quando l’intera rete che costituisce il sistema di drenaggio sifonico si riempie di acqua, si innesca l’effetto “sifone”, dando luogo a una forza motrice proporzionale all’altezza tra il tetto e il punto di terminazione del circuito idraulico, posto indicativamente a livello del terreno.

Tale forza genera livelli di pressione e depressione in punti specifici del circuito tali da incrementare repentinamente le velocità e quindi le portate di scarico (principio di Bernoulli).


Il principio di Bernoulli

logo-triplus

In fluido dinamica, il principio di Bernoulli stabilisce che, per un fluido non viscoso, l’aumento della velocità comporta una contemporanea riduzione della pressione o dell’energia potenziale. Il principio prende il nome dal matematico di origine svizzera-olandese Daniel Bernoulli che pubblicò, nel 1738, le sue assunzioni nel libro Hydrodynamica.


Supporto

Valsir in grado è di offrire un supporto completo alla progettazione e in cantiere, grazie a un ufficio tecnico di alto livello composto da un team di ingegneri con esperienza internazionale, capace di rispondere a qualunque esigenza impiantistica.

Scopri di più

Software Silvestro

Silvestro è il software creato da Valsir per aiutare i progettisti nella realizzazione di impianti sanitari, di scarico e di adduzione idrica. Grazie alla sua semplicità di utilizzo permette di adottare facilmente per ogni progetto i prodotti Valsir a disposizione

Scopri di più