Se non sei ancora registrato al sito Valsir compila il form con i tuoi dati ed ottieni l'accesso gratuito all'area download. Da qui potrai scaricare i nostri listini e la documentazione tecnica, avrai inoltre la possibilità di ricevere la newsletter periodica: il modo migliore per restare aggiornato sulle ultime novità del mondo Valsir.

Hai dimenticato la password?

Valsir S.p.a
Sistemi di scarico
e conduzione,
riscaldamento e
raffrescamento a pavimento e cassette di risciacquo

VALSIR SOSTIENE L’AMBIENTE PROMUOVENDO LA PRIMA EDIZIONE DELLA SETTIMANA DELLA MOBILITA’ SOSTENIBILE

Quanti veicoli viaggiano con il solo conducente immettendo nell’ambiente Kg di CO2 evitabili? Tanti, troppi. E così Valsir ha promosso insieme a OLI e Marvon la prima Settimana della Mobilità Sostenibile

C’è una frase pronunciata spesso dal fondatore di Valsir, Silvestro Niboli, che riesce a sintetizzare meglio di mille parole la nostra filosofia aziendale: “I numeri sono importanti, ma sono i valori che contano”. E in questa realtà i due aspetti - risultati e valori - vanno davvero a braccetto. E’ così che Valsir diviene molto di più di una realtà leader nel campo della termoidraulica, dell’edilizia e del bagno design unendo a queste una particolare attenzione allo sviluppo sostenibile.

È questo lo spirito della prima edizione della Settimana della Mobilità Sostenibile organizzata in Valle Sabbia e promossa da Valsir S.p.A, OLI S.R.L e Marvon S.R.L, aziende del gruppo Silmar. La volontà di preservare un territorio unico quale la Valle Sabbia e la consapevolezza che il 94% dei colleghi abita nel raggio di 20 km hanno animato l’iniziativa svolta dal 9 al 15 aprile 2018, nata da una proposta di miglioramento e inserita nel progetto WHP (il programma “Luoghi di lavoro che Promuovono Salute – Rete WHP Lombardia” ha come obiettivo prioritario promuovere cambiamenti organizzativi dei luoghi di lavoro al fine di renderli ambienti favorevoli alla adozione consapevole ed alla diffusione di stili di vita salutari).

I 60 collaboratori aderenti all’iniziativa, dopo aver formato il loro equipaggio, hanno condiviso il tragitto casa-lavoro per una settimana e, con 31 km andata-ritorno come tragitto medio, i risultati sono tangibili: minor traffico sul territorio locale, 41 parcheggi liberi, risparmio economico medio per dipendente di 23 euro a settimana e 600 kgCO2eq di emissioni evitate, il corrispettivo di CO2 fissata da 31 alberi in un anno.

A completare l’iniziativa, oltre all’attestato di partecipazione, un originale riconoscimento per ogni partecipante: 10 kg di pasta Made in Italy prodotta mediante energia elettrica da fonti rinnovabili.

Simone Niboli – responsabile Ufficio Marketing e Comunicazione di Valsir S.p.A- “I 10 kg di pasta come riconoscimento vogliono essere un gesto simbolico ma ricolmo di significato. In questo modo i collaboratori si sono resi conto del peso che hanno evitato di caricare sulle spalle dell’ambiente. Con questa iniziativa abbiamo voluto incoraggiare tutti i collaboratori a condividere il viaggio casa-lavoro con i colleghi lungo la strada della sostenibilità”.

La prima edizione della Settimana della Mobilità Sostenibile rientra all’interno del progetto di CSR – Responsabilità Sociale d’Impresa – sul quale l’azienda sta lavorando già da diversi anni, insieme alla continua ricerca di eccellenza che si concretizza con il miglioramento ed ampliamento continuo della gamma di prodotti e con la proposta di solida formazione tecnica dell’Academy Valsir per collaboratori, clienti e partner. La sfida intrapresa è quella di coniugare lo sviluppo aziendale alla CSR adottando politiche sostenibili in materia ambientale e sociale creando congiuntamente una cultura aziendale ‘green’.

Perché il futuro non si improvvisa, ma si costruisce giorno dopo giorno.

Giovedì, 24 Maggio 2018

Social: