Se non sei ancora registrato al sito Valsir compila il form con i tuoi dati ed ottieni l'accesso gratuito all'area download. Da qui potrai scaricare i nostri listini e la documentazione tecnica, avrai inoltre la possibilità di ricevere la newsletter periodica: il modo migliore per restare aggiornato sulle ultime novità del mondo Valsir.

Hai dimenticato la password?

Valsir S.p.a
Sistemi di scarico
e conduzione,
riscaldamento e
raffrescamento a pavimento e cassette di risciacquo

logo-hdpe

Il sistema di scarico a saldare.

hdpe-gamma-main

La gamma è composta tubi, raccordi ed accessori dal diametro 32 mm fino al diametro 315 mm in versione SDR 26 e SDR 33.

Si completa con raccordi, accessori, collari di staffaggio e attrezzature che permettono di realizzare le più svariate configurazioni impiantistiche.


Vasta gamma di diametri

Ampia gamma di diametri da DN 32 mm a DN 315 mm e due tipologie di spessori SDR 27 ed SDR 33.

gamma diametri 

Accessori per ogni esigenza di installazione

hdpe-gamma-main

Per la posa delle tubazioni a vista è necessario utilizzare appositi collari che devono resistere al peso della tubazione, al peso del flusso che scorre e alle sollecitazioni indotte dalle forze di dilatazione e contrazione.

In relazione al tipo di staffaggio scelto si dovranno prevedere i cosiddetti punti scorrevoli e punti fissi (o di bloccaggio della condotta). In tutti i casi, se fra i requisiti del sistema di scarico vi è quello relativo al ridotto impatto acustico, è necessario usare collari fonoassorbenti con gomma antivibrante.


Sistema di scarico con braga miscelatrice

Valsir è in grado di offrire un sistema di scarico con braga miscelatrice sia nel diametro 110 mm che nel diametro 160 mm.
Si tratta di una soluzione ideale per edifici di elevata altezza o con elevato fattore di contemporaneità d’uso degli apparecchi sanitari.

Scopri di più

logo-hdpe

Facilità e versatilità di installazione.

hdpe-gamma-main

Il sistema Valsir HDPE è estremamente facile da utilizzare, i metodi di giunzione sono numerosi e rispondono ad ogni esigenza impiantistica.

Valsir HDPE può essere impiegato per installazioni all’interno degli edifici civili, industriali, ospedali e laboratori.

Grazie alla sua malleabilità e resistenza all’abrasione e all’urto è idoneo alla posa in installazioni interrate e all’interno del getto in calcestruzzo.

I principali sistemi di giunzione sono la saldatura testa/testa e la saldatura con manicotto elettrico.


Saldatura testa/testa manuale

Fino al diametro 63 mm è possibile saldare testa/testa tubi e/o raccordi mediante un processo manuale che comporta l’impiego del solo piatto termofusore. Considerata l’estrema leggerezza del polietilene è un metodo di giunzione estremamente comodo in cantiere.

Saldatura testa/testa con macchina

Valsir offre macchine per la saldatura testa/testa fino al diametro 315 mm. Tale processo è utile per la prefabbricazione di parti di impianto che vengono in un secondo momento installate e unite mediante altri metodi di giunzione: ad esempio, la saldatura con manicotto elettrico.

Saldatura con manicotto elettrico

Grazie all’impego di manicotti elettrici disponibili dal diametro 40 mm fino al diametro 315 mm è possibile realizzare qualsiasi configurazione impiantistica. Valsir mette a disposizione due tipologie di macchine saldatrici che permettono una saldatura dei pezzi rapida, semplice ed estremamente affidabile.

logo-hdpe

Accessori per ogni esigenza di installazione.

hdpe-gamma-main

Per la posa delle tubazioni a vista è necessario utilizzare appositi collari che devono resistere al peso della tubazione, al peso del flusso che scorre e alle sollecitazioni indotte dalle forze di dilatazione e contrazione. In relazione al tipo di staffaggio scelto si dovranno prevedere i cosiddetti punti scorrevoli e punti fissi (o di bloccaggio della condotta). In tutti i casi, se fra i requisiti del sistema di scarico vi è quello relativo al ridotto impatto acustico, è necessario usare collari fonoassorbenti con gomma antivibrante.

Se il sistema di scarico è realizzato in Triplus® o Silere® è essenziale l’impiego di collari fonoassorbenti.


Punti scorrevoli

I punti scorrevoli sono realizzati mediante collari che, oltre a sostenere il peso della tubazione, lasciano libertà di movimento al tubo impedendo che questo si fletta a causa di aumenti di lunghezza dovuti alle sollecitazioni termiche (dilatazioni) dovute ad aumenti di temperatura dell’ambiente e del flusso scaricato.

I punti scorrevoli si realizzano facendo in modo che il collare non chiuda completamente sulla circonferenza del tubo lasciandogli l’opportuna libertà di scorrimento.

Punti fissi

I punti fissi sono detti anche punti di ancoraggio o di bloccaggio e impediscono qualunque movimento della tubazione nella zona del collare. Lo scopo dei punti fissi è quello di dirottare le variazioni di lunghezza del tubo nella direzione voluta ovvero verso i bicchieri ad innesto, i manicotti di dilatazione o verso i bracci di compensazione.

I punti fissi sono solitamente realizzati mediante appositi collari che vengono chiusi comprimendo completamente il tubo lungo la sua circonferenza.

Collarwings

Valsir Collarwings è la nuova gamma di collari tagliafuoco prodotta in accordo alle più recenti normative e adatta a diverse tipologie di tubazioni plastiche. I collari tagliafuoco Collarwings sono realizzati in acciaio verniciato con polvere poliestere accoppiati con speciali elementi intumescenti che, in caso di incendio, espandono e comprimono il tubo evitando il passaggio delle fiamme, vapori e gas di combustione e facendo da isolante termico.


 

Riparazione tramite manicotto elettrico

Grazie ai manicotti elettrosaldabili Valsir è possibile eseguire la riparazione di tubazioni danneggiate o la modifica di tubazioni già posate. La saldatura con manicotto elettrico è il sistema di giunzione più pratico.

logo-hdpe

Soluzioni impiantistiche per ogni esigenza.

 

Il sistema di scarico con braga miscelatrice Valsir HDPE è una soluzione innovativa che garantisce una ventilazione ottimale della colonna e delle diramazioni di scarico.

Consente notevoli vantaggi ed economicità grazie alla possibilità di realizzare colonne singole (quindi senza necessità di ventilazione parallela) sia nel diametro 110 mm che nel diametro 160 mm con capacità di scarico più che doppie rispetto ai sistemi in ventilazione primaria.

Ideale per edifici ad elevata altezza

Non richiede la colonna di ventilazione parallela.

Incremento delle portate di scarico

Rispetto ai sistemi tradizionali.

 

Riduzione delle velocità

del flusso di scarico.

Ventilazione ottimale

della colonna e delle diramazioni ai piani.

Fino a 6 diramazioni di scarico

allacciate alla stessa braga.

Fino a 195* appartamenti

Nella stessa colonna di scarico si possono collegare fino a 45* appartamenti per il diametro 110 mm e fino a 195* appartamenti per il diametro 160 mm.

* Il numero di appartamenti dipende dalla composizione degli stessi.


Performance superiori fino al 120%

Sistema in ventilazione primaria
 
Sistema in ventilazione parallela
fino a 1,4 volte più performante
Sistema con braghe miscelatrici Valsir
fino a 2,2 volte più performante

Sistema in ventilazione primaria

 


Sistema in ventilazione parallela

Capacità di scarico di 1,4 volte superiore rispetto al sistema di scarico in ventilazione primaria.

Sistema con braghe miscelatrici

Capacità di scarico di 2,2 volte superiore rispetto al sistema di scarico in ventilazione primaria.

logo-hdpe

Giunzioni speciali.

 

Raccordo flangiato

È un sistema di giunzione utilizzato per collegare serbatoi o apparecchiature idrauliche con connessione a flangia. È una connessione smontabile con resistenza alle sollecitazioni di trazione.

 

Raccordo a vite

È un sistema di giunzione smontabile, utile nel caso si debbano collegare tra loro parti di impianto e sia richiesto uno smontaggio pratico e rapido.

Se non dotato di colletto di fissaggio questo tipo di giunzione non fornisce resistenza a trazione, e richiede un opportuno sistema di ancoraggio del tubo.

 

Bicchiere ad innesto

È il sistema di giunzione dotato di bicchiere a innesto e guarnizione di tenuta utilizzato per collegare tra loro parti di impianto prefabbricate.

 


 

Manicotto di dilatazione

È il sistema di giunzione dotato di guarnizione di tenuta utilizzato per compensare l’espansione termica nei tratti orizzontali e verticali dei sistemi di scarico. È un tipo di giunzione che non fornisce resistenza a trazione; pertanto viene utilizzato in abbinamento a un opportuno sistema di ancoraggio del tubo.

 

Manicotto di contrazione

È un sistema di giunzione adatto per collegare al tubo di polietilene sistemi di materiali diversi, specialmente quando la geometria e le superfici sono irregolari. La tenuta idraulica è garantita dalle guarnizioni di cui è dotata la connessione; non ha tenuta a trazione.

 

Raccordo filettato

È un sistema di giunzione utilizzato per collegare tubi di polietilene con tubazioni metalliche filettate. È disponibile sia con filettatura maschio che femmina.

Altri articoli...

  1. Panoramica

Supporto

Valsir in grado è di offrire un supporto completo alla progettazione e in cantiere, grazie a un ufficio tecnico di alto livello composto da un team di ingegneri con esperienza internazionale, capace di rispondere a qualunque esigenza impiantistica.

Scopri di più

Software Silvestro

Silvestro è il software creato da Valsir per aiutare i progettisti nella realizzazione di impianti sanitari, di scarico e di adduzione idrica. Grazie alla sua semplicità di utilizzo permette di adottare facilmente per ogni progetto i prodotti Valsir a disposizione

Scopri di più